domenica 25 settembre 2016

Giordania
The Latin Vicariate denounces the unjustified assassination of writer Nahed Hattar
aljazeera
Archbishop Maroun Lahham
A gunman shot dead prominent Jordanian writer Nahed Hattar outside a court in Amman on Sunday, September 25. Hattar was struck by three bullets before the unidentified assailant was arrested, Jordan News Agency, Petra, reported. Witnesses and police said Nahed Hattar, 56, was preparing to enter the courthouse for a hearing when the lone gunman shot him at close range. The Latin Vicariate in Jordan issued on Sunday, September 25, a statement denouncing the crime. Following is the text of the statement: (...)
Messico
Encontraron cuerpo de sacerdote desaparecido en Michoacán: Cardenal
lopezdoriga
Durante la misa dominical en la colonia San Rafael de Puruándiro, el cardenal Alberto Suárez Inda dio a conocer que el cuerpo hallado esta mañana en un predio de dicho municipio, en Michoacán, pertenece al párroco José Alfredo López Guillén, desaparecido desde el pasado lunes. El cuerpo fue hallado en el predio conocido como La Guayaba, en el citado municipio de Michoacán, de donde López Guillén era párroco de la Iglesia de la Santísima Trinidad  (...) 
El Universal
Presidente M. Santos - Card. P. Parolin
Este lunes 26 de septiembre será el evento que muchos esperaron durante los últimos cuatro años y que la mayoría reclamó durante medio siglo: la firma del acuerdo que marca la terminación de la negociación de paz entre el Estado y las FARC y el inicio de la aplicación de lo acordado. Claro está: si el próximo 2 de octubre, los colombianos aprueban ese texto en el plebiscito por la paz. Con esa fecha en mente, el Gobierno Nacional se la ha jugado a fondo para el evento del próximo lunes, pues será un espacio adecuado para convencer a los indecisos y ratificar a los convencidos de que salgan a votar el domingo siguiente y que marquen la opción del Sí. (...)
Svezia
Gun attack in Malmo leaves 'multiple casualties' as police seal off neighbourhood in south of Swedish city
Mirror.uk
A gun attack in Malmo has left 'multiple injuries' as police seal off an area in the south of the Swedish city. The shooting occurred just before 7pm local time this evening and police have an ongoing operation in the area. A witness to the incident said there were around twenty shots fired by people in an Audi which then drove off at high speed. (...) 
Filippine
Quevedo, Murad: extremism should not be identified with religion itself
Minda News
Extremism should not be identified with religion itself, Mindanao’s lone Cardinal and the chair of the Moro Islamic Liberation Front (MILF) said in the panel discussion “Terrorism Denies God” during the “Thirst for Peace: Religions and Cultures in Dialogue” conference in Assisi, Italy last week. (...)
Principato di Monaco
Monaco dévoile les secrets de sa sainte patronne
Ats - Romandie
La principauté de Monaco a dévoilé dimanche les secrets de sa patronne Sainte Dévote dont les reliques sont exposées pour la première fois à la Cathédrale après une étude scientifique. Les études sur un patrimoine sacré sont assez rares. Le reliquaire de la sainte, un coffret en bois incrusté de cuivre contenant une partie d'humérus, une omoplate, une partie de bassin et de jambe, a été "analysé pour la première fois". (...)
diario.mx
La persona que fue captada en un hotel de Michoacán no es José Alfredo López Guillén, el sacerdote que la Iglesia reportó como secuestrado. Según las imágenes de un video que analiza la Procuraduría General de Justicia del Estado (PGJE), el párroco estuvo hospedado al menos dos días en un hotel del municipio de Puruándiro. Sin embargo, se trata de Salvador Lemus y el menor es hijo suyo, dio a conocer la expareja del hombre que aparece en las imágenes. (...)
Vaticano
Unlike Italy, pope backs anti-gay marriage push in Mexico
Crux
(Inés San Martín) After having sat out an Italian debate in May over the legalization of civil unions for same-sex couples, Pope Francis broke his silence on Sunday by coming out in support of Mexico's Catholic bishops in their efforts to derail a push for gay marriage. -- After having remained quiet while Italy debated civil unions for same-sex couples in May, (...)
Brasile
Brasile. Card. Hummes: nuovo governo sia attento ai poveri
Radio Vaticana
In Brasile rimane alta la tensione sociale. Dopo le nuove accuse per corruzione e riciclaggio nei confronti dell'ex presidente Lula da Silva, ombre dello scandalo sui fondi neri Petrobras si addensano anche sul nuovo presidente Temer, succeduto alla destituita Dilma Rousseff. Intanto, il prossimo 2 ottobre il Paese si prepara alle amministrative in cui saranno chiamati al voto 144 milioni di cittadini. Ma si capisce dove sta andando il Paese? Cristiane Murray lo ha chiesto al cardinale brasiliano Cláudio Hummes, presidente della Commissione episcopale per l’Amazzonia (...)
Gerusalemme
Unity gives Jerusalem a prayer: Jews, Muslims and Christians join for worship
The Guardian
(Hannah Ellis-Petersen) In a small building in the foreboding shadow of Jerusalem’s Mount Zion, Rabba Tamar Elad-Abblebaum looked upon a crowd sitting attentively before her. “We have had a long way to go to prepare for this evening,” she said with a soft smile. “Today we all do something very brave.” Certainly this congregation was unlike any she, the leader of an Orthodox Jewish community in Jerusalem, was used to addressing. (...)
Italia
Vendemmia nella vigna dedicata a Papa Francesco: l’area apparteneva alla famiglia Bergoglio
MeteoWeb
Vendemmia, stamane a Portacomaro d’Asti, delle uve Grignolino nella ‘vigna del Papa‘, un appezzamento di 5 mila metri quadri di proprieta’ del Comune astigiano dove nacque la famiglia Bergoglio. La vigna, dedicata a Papa Francesco, “e’ un omaggio non solo alle sue radici, ma soprattutto all’impegno del Pontefice per la tutela e il rispetto della natura, espresso tra l’altro nella sua enciclica Laudato si“, spiegato uno dei referenti del progetto ‘Adotta una vite’, Carlo Cerrato. (...)
Vaticano
Domenica 25 settembre: la giornata del Papa
(a cura Redazione "Il sismografo")
*** Santa Messa per il Giubileo dei Catechisti. Omelia del Santo Padre
- "Gesù ci ama personalmente! Ci doni la forza di vivere e annunciare il comandamento dell’amore, superando la cecità dell’apparenza e le tristezze mondane. Ci renda sensibili ai poveri, che non sono un’appendice del Vangelo, ma una pagina centrale, sempre aperta davanti a noi".
- "Dio si annuncia incontrando le persone, con attenzione alla loro storia e al loro cammino. Perché il Signore non è un’idea, ma una Persona viva: il suo messaggio passa con la testimonianza semplice e vera, con l’ascolto e l’accoglienza, con la gioia che si irradia."
Alle ore 10.30 di oggi, XXVI Domenica del Tempo Ordinario, in occasione del Giubileo dei Catechisti, il Santo Padre Francesco celebra la Santa Messa sul sagrato della Basilica Vaticana. Dopo la proclamazione del Santo Vangelo, il Papa ha letto l’omelia. Ne riportiamo di seguito il testo:
Omelia del Santo Padre
L’Apostolo Paolo nella seconda lettura rivolge a Timoteo, ma anche a noi, alcune raccomandazioni che gli stanno a cuore. Tra queste, chiede di «conservare senza macchia e in modo irreprensibile il comandamento» (1 Tm 6,14). Parla semplicemente di un comandamento.
Agência Ecclesia
O Papa afirmou hoje no encerramento do Jubileu dos Catequistas, no Vaticano, que o “centro da fé” é a ressurreição de Jesus, o anúncio não se pode fixar em «obrigações religiosas» e referiu-se a “comportamentos estrábicos” dos cristãos. Na homilia da Missa, que encerrou a celebração do Jubileu dos Catequistas, Francisco disse que “o anúncio principal da fé” é a experiência do “Senhor ressuscitado” e é em torno deste centro que “tudo roda”. (...)
Libano
Lebanon letting foreign states decide on president: Maronite patriarch
Daily Star Lebanon
The failure of Lebanese politicians to elect a president is effectively allowing foreign powers to make the decision for them, Maronite Patriarch Beshara Rai said Sunday.“The Lebanese (politicians) have given up on their role in electing a president, because they've let (countries) abroad decide for them," Rai said during a mass held in the eastern town of Ferzol. (...)
ACI Prensa
(Alvaro de Juana) El Papa Francisco celebró el Jubileo de los Catequistas con una Misa en la Plaza de San Pedro a la que asistieron catequistas de todo el mundo y a los que aseguró que el cristiano está llamado a hacer historia, sin embargo, el que vive todo para sí no. Francisco comentó en su homilía la liturgia de la Palabra y afirmó que San Pablo “parece que quiere que fijemos nuestros ojos fijos en lo que es esencial para la fe”. “No recomienda una gran cantidad (...)
(Luis Badilla - ©copyright) Domani, nella città coloniale di Cartagena de Indias, sulla piazza antistante il tempio dedicato a san Pietro Claver, 2.500 ospiti di tutto il mondo assisteranno come illustri testimoni alla firma degli Accordi di pace tra il Governo colombiano del Presidente Manuel Santos e il leder dell'ormai ex guerriglia delle Farc, Timoleón Jiménez (Timochenko). Quindi, dopo il raggiungimento dell'Accordo, lo scorso 24 agosto a La Habana dopo quattro anni di negoziazioni delicate e complesse, si entra nella penultima fase: la firma delle parti che sancisce solennemente l'Accordo.
Polonia
La Polonia vuole rendere ancora più difficile l’aborto
Il Post
Il 22 settembre il parlamento polacco ha cominciato a esaminare un disegno di legge che se approvato vieterebbe praticamente ogni forma di aborto, in un paese dove la pratica dell’interruzione di gravidanza è già ristretta a pochissimi casi. La proposta è stata votata per la prima volta dalla camera bassa polacca il 23 settembre: 267 deputati su 460 hanno approvato il disegno di legge, (...)
Vatican Insider
(Mauro Pianta) Francesco celebra la messa per i catechisti nel giorno del loro Giubileo. «Il centro attorno al quale tutto ruota è l’annuncio pasquale». Non c’è posto per uno «scetticismo lamentevole» e nemmeno «possiamo essere tristi». Soprattutto: «Chi vive per sé non fa la storia. E un cristiano deve fare la storia, deve uscire da se stesso». Il Papa parla ai catechisti radunati in piazza San Pietro in occasione del loro giubileo e ricorda a quale missione sono stati chiamati. Il nostro sguardo, dice, va tenuto fisso sul «centro della fede»: (...)
Giordania
Jordanian writer shot dead outside court before trial over cartoon
Reuters - RNS
(A gunman shot dead Jordanian writer Nahed Hattar on Sunday outside the court where he was to stand trial on charges of contempt of religion after sharing on social media a caricature seen as insulting Islam, witnesses and state media said. The gunman was arrested at the scene, state news agency Petra said. A security source said he was a 39-year-old Muslim preacher in a mosque in the capital. (...)
RaiNews24
Le bombe uccidono decine e decine di civili, tanti i bambini. Dopo i fallimenti della diplomazia Usa, Gran Bretagna e Francia chiedono una riunione urgente del consiglio di sicurezza Onu. Gran Bretagna, Francia e Stati uniti hanno chiesto una riunione urgente del Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite con all'ordine del giorno la situazione Aleppo, in Siria, sottoposta a severi bombardamenti. L'hanno riferito fonti diplomatiche. La riunione si dovrebbe tenere alle 10 (16 in Italia) di oggi. Decine di civili uccisi, tanti i bambini (...)
Messico
Tens of Thousands March Against Same-Sex Marriage in Mexico
AP - abc News
(Mark Stevenson) Tens of thousands of people marched through Mexico City on Saturday in opposition to President Enrique Pena Nieto's push to legalize same-sex marriage. Organizers of the National Front for the Family estimated at least 215,000 people participated, and while that number could not be immediately confirmed, it was clearly one of the largest protest marches in Mexico in recent years. (...)
El País.co
La paz segùn Fernando Botero
Colombia vivirá mañana lunes una jornada histórica con la firma oficial del acuerdo de paz entre la guerrilla de las FARC y el gobierno, para poner fin a un conflicto armado que ha desangrado al país por más de medio siglo. El pacto, alcanzado el 24 de agosto, será firmado por el presidente Juan Manuel Santos y el máximo líder de las Fuerzas Armadas Revolucionarias de Colombia (FARC, marxistas), Rodrigo Londoño, más conocido por sus nombres de guerra Timoleón Jiménez y Timochenko. (...)
Vatican Insider
(Lorenzo Cresci e Giacomo Galeazzi) Mezzo milione ogni anno. Il Vaticano: «Pochi quelli veri. Spesso Satana arriva con i riti magici». Mai tante richieste di esorcismi, ma mancano gli «scaccia-diavoli».  Luca ha 15 anni ed è magro come un chiodo, ma quando ascolta la preghiera di liberazione ribalta scrivanie di marmo e grida in greco con voce da film horror. Don Mario ha una vocazione travagliata e da un anno è seguito da un confratello perché avverte una presenza malefica che lo induce all’autolesionismo. (...)
Stati Uniti
Polémicas interpretaciones de Amoris Laetitia
Religión digital 
Obispo Thomas J. Olmsted de Phoenix ha escrito que el documento de Francisco en la familia, Amoris Laetitia, no permite la comunión para los divorciados y vueltos a casar civilmente, convirtiéndose en el último prelado para ofrecer una interpretación de lo que significa el documento en la práctica. En un artículo escrito para el periódico de la diocesis (18 de septiembre), el Obispo Thomas J. Olmsted de Phoenix dijo que el documento reciente de Francisco (...)
boainformacao.com.br
O senhor de corpo franzino, dependente da cadeira de rodas, era ansiosamente aguardado na noite do terceiro sábado de julho em Ribeirão Cascalheira, a 891 km de Cuiabá, no nordeste do Mato Grosso. Pela primeira vez, a presença de dom Pedro Casaldáliga na Romaria dos Mártires, que ele criou há 30 anos, era uma incógnita. Aos 88 anos, o bispo emérito de São Félix do Araguaia continua lúcido, mas o agravamento do Parkinson tem afetado cada vez mais sua fala e a coordenação motora. Os deslocamentos e as aparições públicas são cada vez mais raros. (...)
Vaticano
Nuovo tweet del Papa: "Il mondo ha bisogno di segni concreti di solidarietà, soprattutto davanti alla tentazione dell’indifferenza." (25 settembre 2016)
Twitter

Spagnolo
Inglese
Italiano 
Portoghese
Polacco
Latino
Francese 
Tedesco
Arabo
Terra
El obispo de Cruz del Eje y presidente de la Comisión Episcopal de Comunicación Social, monseñor Santiago Olivera, le solicitó a la vicepresidente de la Nación, Gabriela Michetti, que sea declarada de interés nacional la próxima canonización del Cura Brochero. Según informó a la agencia Aica, monseñor Olivero, Michetti recibió con "mucho gozo y alegría" esta inquietud y respondió que la derivará al senador Federico Pinedo, para su posible aprobación. Si bien abordaron (...)
Venezuela
Governo venezuelano convida Vaticano para diálogo com oposição
Efe
O governo da Venezuela informou nesta sexta-feira que convidou formalmente a Igreja Católica para fazer parte do diálogo político impulsionado pelo presidente Nicolás Maduro sob os auspícios da União de Nações Sul-Americanas (Unasul), no meio da crise que atravessa o país caribenho. "Já foi emitido um convite ao Núncio Apostólico, representante do papa aqui na Venezuela (...)
Francia
Joseph Sitruk, l'ancien grand rabbin de France, est mort à 71 ans
AFP - Le Point
Aussi charismatique qu'intraitable sur l'orthodoxie religieuse, l'ancien grand rabbin de France Joseph Sitruk, guide spirituel de la première communauté juive d'Europe pendant plus de 20 ans, est mort dimanche à Paris à l'âge de 71 ans. Victime d'une attaque cérébrale en 2001 et malade depuis plusieurs années, il est décédé à l'hôpital, a-t-on appris dans l'entourage du grand rabbin de France Haïm Korsia, qui fut son collaborateur et a fait part de sa "tristesse et douleur immense". (...) 
xeu Noticias
El Vaticano recordó hoy las figuras del padre Eusebio Kino y Antonio Margil de Jesús, misioneros de México y de Estados Unidos, modelos de unión para el continente Americano. La vida y obra de estos religiosos fue evocada durante el encuentro “Testigo de la misericordia en las Américas” organizado por la Pontificia Comisión para América Latina de la Santa Sede y la Arquidiócesis de Denver en un salón ubicado a unos pasos de Plaza de San Pedro. (...)
Spagna
Spanish Jesuits foresee Asian as new leader
Matters India
Madrid: The next superior general of Jesuits could be from Asia, most probably India, say two members of the Society of Jesus in Spain. “The successor of Father Adolfo Nicolás would be someone who has deep knowledge of Eastern spirituality and who is familiar with Asian realities of society and the Church,” Jesuit Father Jose Juan Romero, retired professor at University of Loyola Andalucía, Sevilla, Spain. (...)
Crux
(John L. Allen Jr.) Towards the end of Amoris Laetitia, Pope Francis’s document on the family, the pontiff writes that when priests have to make judgments in concrete cases such as pastoral care of divorced and civilly remarried Catholics, they are to do so “according to the teaching of the Church and the guidelines of the bishop.” One wonders if he knew at the time just what a conflicting welter of responses that injunction would elicit. Since the document (...)
eldiario.es
La Conferencia Episcopal Venezolana (CEV) expresó hoy su preocupación por la situación carcelaria del país e instó a las autoridades a garantizar los derechos y garantías de los presos, como establecen la Constitución y el Código Penal. Instamos "al Gobierno a través de sus órganos competentes a cumplir y hacer cumplir con los derechos y garantías que asisten a los encarcelados y sus familias", según un comunicado de la CEV. (...)
El Tribuno.com.ar
La CGT recibió ayer a referentes de la Iglesia y de los movimientos sociales para reflexionar sobre los conceptos de "tierra, techo y trabajo" a los que hace referencia el papa Francisco y analizar la "dura realidad". "Esto es haber roto prejuicios", resaltó el secretario general de Sanidad e integrante de la cúpula de la organización obrera, Héctor Daer, durante la apertura de la "Jornada de Movimientos Populares. Por una Patria con Tierra, Techo y Trabajo para todos", que se llevó a cabo en la histórica sede de la calle Azopardo. (...)
Vaticano
El Papa: “La mundanidad es un ‘agujero negro’ que devora todo en el propio yo”
Zenit
(Sergio Mora) Hoy el jubileo de la Misericordia ha vivido una de sus jornadas más bonita, con el Jubileo de los catequistas, que en Italia son unos 130 mil. El Papa vistiendo paramentos verdes y el palio, presidió en la plaza de San Pedro con la solemnidad característica de estas ceremonias, la santa misa del XXVI domingo del Tiempo ordinario, ante unos 30 mil catequistas allí reunidos. (...)
Vaticano
L'Angelus di Papa Francesco

(a cura Redazione "Il Sismografo")
Testo dell'allocuzione del Papa - (Angelus N° 42)
La vicinanza del Santo Padre 
ai vescovi e ai cattolici del Messico
Cari fratelli e sorelle,
ieri, a Würzburg (Germania), è stato proclamato Beato Engelmar Unzeitig, sacerdote della Congregazione dei Missionari di Mariannhill. Ucciso in odio alla fede nel campo di sterminio di Dachau, egli all’odio contrappose l’amore, alla ferocia rispose con la mitezza. Il suo esempio ci aiuti ad essere testimoni di carità e di speranza anche in mezzo alle tribolazioni.
Mi associo ben volentieri ai Vescovi del Messico nel sostenere l’impegno della Chiesa e della società civile in favore della famiglia e della vita, che in questo tempo richiedono speciale attenzione pastorale e culturale in tutto il mondo. E inoltre assicuro la mia preghiera per il caro popolo messicano, perché cessi la violenza che in questi giorni ha colpito anche alcuni sacerdoti.
Oggi ricorre la Giornata Mondiale del Sordo. Desidero salutare tutte le persone sorde, qui pure rappresentate, e incoraggiarle a dare il loro contributo per una Chiesa e una società sempre più capaci di accogliere tutti.
E infine rivolgo il mio speciale saluto a tutti voi, carissimi catechisti! Grazie del vostro impegno nella Chiesa al servizio dell’evangelizzazione. La Madonna vi aiuti a perseverare nel cammino della fede e a testimoniare con la vita ciò che trasmettete nella catechesi.
Angelus Domini…
Italia
Celebrata la messa di commemorazione nel campo di Arquata dal Vescovo D’Ercole
Piceno Oggi
“Il nostro è un Dio misericordioso ma non ‘buonista'”. Lo ha detto il vescovo di Ascoli mons. Giovanni D’Ercole nella messa nel campo di Arquata ed è stato riportato dall’Ansa tramite una nota. “Se oggi noi diciamo ‘mai più morti con il sisma’ Dio ci assicura la sua protezione perché questo avvenga; domanda però nel contempo l’impegno di tutti a lottare contro l’ingiustizia, a vigilare sulla legalità e il rispetto della natura e della dignità umana”. (...)
Agência Ecclesia
O Papa recebeu hoje os sobreviventes e as famílias das vítimas do atentado em Nice, no dia 14 de julho, manifestando a sua “proximidade e oração” e pediu-lhes para não responder ao “ódio com o ódio”. Mais de 80 pessoas morreram e 200 ficaram feridas quando um camião avançou sobre a multidão na ‘Promenade des Anglais’, em Nice, ali reunida para assistir ao fogo-de-artifício que assinalava o Dia de França. Dirigindo-se às famílias das vítimas, na Aula Paulo VI, (...)
(a cura Redazione "Il sismografo")
(Luis Badilla - ©copyright) Papa Francesco, oggi, in Piazza San Pietro, davanti a migliaia di catechisti riuniti per celebrare il loro Giubileo della Misericordia, ha pronunciato una delle sue omelie più belle perché chiara, coraggiosa, semplice e profonda. Nelle sue riflessioni il Santo Padre ha affrontato per primo con notevole originalità la questione del rapporto fra messaggio di salvezza e comunicazione e poi la questione dell'essere autentici discepoli di Cristo. Non occorre spiegare nulla. Le parole del Papa, e ne offriamo alcuni stralci, sono precise e cristalline. Non occorrono interpretazioni.
Il cristianesimo è "comunicazione"
- L’Apostolo Paolo nella seconda lettura rivolge a Timoteo, ma anche a noi, alcune raccomandazioni che gli stanno a cuore. Tra queste, chiede di «conservare senza macchia e in modo irreprensibile il comandamento» (1 Tm 6,14). Parla semplicemente di un comandamento. Sembra che voglia farci tenere fisso lo sguardo su ciò che è essenziale per la fede. San Paolo, infatti, non raccomanda tanti punti e aspetti, ma sottolinea il centro della fede. Questo centro attorno al quale tutto ruota, questo cuore pulsante che dà vita a tutto è l’annuncio pasquale, il primo annuncio: il Signore Gesù è risorto, il Signore Gesù ti ama, per te ha dato la sua vita; risorto e vivo, ti sta accanto e ti attende ogni giorno.
Messico
Vestidas de blanco, miles de personas marchan contra matrimonio gay en México
lainformacion.com
Al grito de "¡Las familias unidas, jamás serán vencidas!", miles de personas marcharon este sábado en el centro de la Ciudad de México contra la iniciativa del presidente Enrique Peña Nieto de legalizar el matrimonio entre homosexuales. Cientos de activistas gays, portando banderas multicolores, efectuaron también este sábado, en la misma zona, un mitin a favor de la autorización de las bodas entre personas del mismo sexo. (...)
Sala stampa della Santa Sede
[Text: Italiano, Français, English, Español, Português]
"Dio si annuncia incontrando le persone, con attenzione alla loro storia e al loro cammino. Perché il Signore non è un’idea, ma una Persona viva: il suo messaggio passa con la testimonianza semplice e vera, con l’ascolto e l’accoglienza, con la gioia che si irradia."

Alle ore 10.30 di oggi, XXVI Domenica del Tempo Ordinario, in occasione del Giubileo dei Catechisti, il Santo Padre Francesco celebra la Santa Messa sul sagrato della Basilica Vaticana. Dopo la proclamazione del Santo Vangelo, il Papa ha letto l’omelia. Ne riportiamo di seguito il testo:
Omelia del Santo Padre
L’Apostolo Paolo nella seconda lettura rivolge a Timoteo, ma anche a noi, alcune raccomandazioni che gli stanno a cuore. Tra queste, chiede di «conservare senza macchia e in modo irreprensibile il comandamento» (1 Tm 6,14). Parla semplicemente di un comandamento. Sembra che voglia farci tenere fisso lo sguardo su ciò che è essenziale per la fede. San Paolo, infatti, non raccomanda tanti punti e aspetti, ma sottolinea il centro della fede. Questo centro attorno al quale tutto ruota, questo cuore pulsante che dà vita a tutto è l’annuncio pasquale, il primo annuncio: il Signore Gesù è risorto, il Signore Gesù ti ama, per te ha dato la sua vita; risorto e vivo, ti sta accanto e ti attende ogni giorno.
Francia
Riflesso di Gerusalemme
L'Osservatore Romano
(g.m.v.) Per la prima volta la più celebre collana di testi patristici — le «Sources Chrétiennes», fondate nel 1942 da un gruppo di gesuiti francesi tra cui Henri de Lubac e Jean Daniélou e che si stanno avviando ormai verso il seicentesimo volume di una serie plurilingue che si estende lungo quindici secoli — ha pubblicato testi in georgiano. Si tratta di una serie di omelie che risalgono probabilmente all’inizio del ix secolo, frutto della predicazione di Giovanni, monaco in Palestina e poi vescovo a Bolnisi, nel Caucaso (Jean de Bolnisi, Homélies, Paris, Les Éditions du Cerf, 2015, «Sources Chrétiennes», 580, pagine 601, euro 54).
Messico
L'église qui défie le mur entre le Mexique et les Etats-Unis
24heures
(Jean-Cosme Delaloye) Présidentielle américaine. Sept mois après la visite du pape, des Américains et des Mexicains s’activent pour construire une église et un centre transfrontalier à El Punto. Reportage. -- L’immense esplanade jouxtant le stade de football est vide. Ce samedi de septembre est un jour de match à Ciudad Jurez, une ville mexicaine séparée de sa «demi-sœur» texane El Paso par le Rio Grande et le mur de la frontière. (...)
Giordania
Giordania, scrittore ucciso dopo aver condiviso vignetta anti-Isis
La Repubblica
Nahed Hattar si recava in tribunale per essere giudicato in merito alla diffusione su Facebook di un disegno in cui, nelle sue intenzioni, si dileggia la visione di Dio e del paradiso dei jihadisti. Ad attenderlo ha trovato un uomo che lo ha freddato con tre colpi di pistola (...)
(Giovanna Parravicini) Certamente, il viaggio in Georgia di Papa Francesco desterà grande interesse per un Paese ai più sconosciuto. Descriverlo non è facile, data la ricchezza della sua storia, cultura, geografia ma anche la drammaticità delle sue vicende, che videro l’epoca aurea del re Davide il Costruttore e della regina Tamar (XI-XIII secolo), ma anche ripetuti e pesanti tentativi di ingerenze e di conquiste da parte dei potenti vicini. Un contributo alla sua conoscenza vuol essere la presente pubblicazione, scritta da Nana Burchuladze, storica dell’arte, docente universitaria e conservatrice del patrimonio artistico medioevale del Museo nazionale georgiano.
Colombia
Llegan mensajes del mundo felicitando a Colombia por acuerdo de paz
Notimex - 20minutos
El cardenal Pietro Parolin, secretario de Estado del Vaticano; los cancilleres de Suecia, Argentina, Costa Rica, Guatemala y Paraguay; y las directoras de la Cepal y del PNUD, enviaron a Colombia mensajes de felicitación por el acuerdo de paz. Los titulares de asuntos exteriores y directivos de entidades multilaterales (...)
Reuters
L'Union européenne doit construire une "ville géante de réfugiés" sur les côtes de Libye à partir de laquelle seront examinées les demandes d'asile de ressortissant originaires d'Afrique, a déclaré samedi le Premier ministre hongrois Viktor Orban. S'exprimant à Vienne lors d'un sommet des pays européens et des Balkans consacré à la crise des réfugiés, Orban a estimé (...)
Vaticano
(a cura Redazione "Il sismografo") 
 
(Filippo Maria Jazme) Per la stampa digitale l'evento della settimana del Papa è stato la sua presenza, e le sue riflessioni, nella città del Poverello in occasione della commemorazione dello "Spirito di Asisi", 30 anni dopo il Primo incontro di preghiera interreligioso per la pace voluto da s. Giovanni Paolo II. Si è scritto molto per sottolineare questi passaggi delle allocuzioni di Francesco: (a) Noi non abbiamo armi. Crediamo però nella forza mite e umile della preghiera. In questa giornata, la sete di pace si è fatta invocazione a Dio, perché cessino guerre, terrorismo e violenze. (b) Diverse sono le nostre tradizioni religiose. Ma la differenza non è per noi motivo di conflitto, di polemica o di freddo distacco. Oggi non abbiamo pregato gli uni contro gli altri, come talvolta è purtroppo accaduto nella storia.
NC Reporter
(Joshua J. McElwee) As Pope Francis prepares for a Sept. 30-Oct. 2 visit to the Caucasus countries of Georgia and Azerbaijan, experts are hoping the trip might help strengthen sometimes-strained relations between the Roman Catholic and Georgian Orthodox churches. Leaders in ecumenical affairs say the Georgian Orthodox community, to which some 83 percent of Georgia's population of about 3.7 million belong, has been somewhat closed to discussions with Catholics in recent decades. They express optimism that Francis would be able to make inroads during his visit. (...)